Anche dentro casa l’aria può essere inquinata. Fumo, detersivi, poco ricambio d’aria e profumi. Ecco i nemici dell’ambiente domestico

Si chiama inquinamento indoor ed è quell’inquinamento che si trova tra le mura di casa, degli uffici, delle scuole, degli ospedali e di qualunque altro luogo chiuso.
Può essere causato dagli arredi, da materiali utilizzati per la pulizia, da vernici, solventi e da molti prodotti di uso quotidiano, e naturalmente dal fumo di sigaretta.

Ecco qui tutti gli opuscoli informativi dell’Istituto Superiore di Sanità.

Alcune semplici regole possono limitare i danni, qui l’opuscolo (formato PDF) con alcuni consigli per migliorare la qualità dell’aria che respiriamo nelle nostre case.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com