Cancro, dal Giappone arrivano le cellule killer

Queste cellule potrebbero essere l’arma letale per combattere il cancro dall’interno colpendo le cellule tumorali.
La vecchia chimera della ‘pallottola magica’ contro i tumori sembra prendere corpo in una nuova linea cellulare detta HOZOT, prodotta a partire dai linfociti T del sangue del cordone ombelicale e specializzata nella distruzione delle cellule tumorali.
Le cellule killer si insinuano all’interno delle cellule tumorali (fenomeno cell-in-cell) e le distruggono da dentro e per renderle ancora più mortali si possono ‘armare’ con delle terapie biologiche, quali virus oncolitici, che non lasciano scampo al tumore.
Il lavoro dell’Università di Okayama è stato pubbliato su “Scientific Reports”.

Per approfondimenti: Tumor-specific delivery of biologics by a novel T-cell line HOZOT

Lascia un commento

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com